Apple cita in giudizio Motorola Mobility per l’utilizzo di chip Qualcomm

Apple ha citato in giudizio Motorola Mobility in Californa del Sud per l’accordo d’utilizzo di chip Qualcomm.

Secondo quanto riportato da Reuters, la disputa ha avuto inizio oggi, 10 Febbraio, nel sud della California. Motorola Mobility, una compagnia che sarà presto acquisita da Google, pare abbia interrotto il proprio accordo riguardo l’utilizzo di chip di casa Qualcomm.

Il documento mostra come il nodo della questione sia sempre la U.S. Patent No.6,359,898, un metodo di trasmissione wireless registrato da Motorola,  ovvero quello contestato dalla medesima azienda in terra Tedesca.

Nello specifico, Apple e Motorola hanno stipulato un contratto riguardo l’utilizzo di dispositivi Qualcomm, tuttavia pare che la seconda azienda sia in rotta con la casa produttrice di chip, per questo motivo Apple ritiene che i diritti sul brevetto, sia in Europa che negli Stati Uniti, debbano cadere nel momento in cui verrà risolto il contratto fra le due società.

In base a quanto indicato, l’azienda di Cupertino chiede che vengano ritirate le accuse per la violazione di brevetti presentate lo scorso mese in Germania, in quanto Motorola non avrebbe alcun diritto di contestarne l’utilizzo. Oltre a questo, il brevetto indicato è principalmente collegato al Qualcomm MDM6610 un chip che è parte fondamentale del nuovo smartphone di casa Apple.

L’azienda è pronta a stipulare un nuovo accordo con Qualcomm e pare che la stessa produttrice di chip sia altrettanto pronta ad annullare la possibilità di Motorola di creare brevetti fondati sul dispositivo in questione.

[via]

storie correlate



Tags: , , , , ,

Leave a Reply

Metamorfosi scarica 3 capitoli gratis

Archives



app